giovedì 19 ottobre 2017

"Minimalism aesthetic " Photographer Alberto Buzzanca

Uno scatto che racconta lo stile ed il tempo in termini di trasformazione del linguaggio visivo, un esempio nuovo di estetica e sensualità, un bianco e nero raffinato ed una luce che glorifica l'incarnato sono espressione della sua eleganza formale. L'assenza di costruzioni sulla cornice di fondo rafforza ed impreziosisce il suo racconto di buio e luce,restituendo il valore primario al ritratto posato,uno studio della postura potenzia l'attenzione dell'osservatore: le braccia fanno da cornice al seno celato e la gestualità delle mani fanno da contorno al volto, nulla oltre aggiunge fascino e seduzione, confermando la non necessità di elaborate regie se la fotografia diventa sintesi di capacità tecnica, cultura fotografia e quella percezione minimalista del bello. ANTONELLA LEONE http://www.albertobuzzanca.net/

Photo © Andreas Jorns